AGE

2013 / 2015

AGE

Descrizione

La struttura della popolazione dell’Unione Europea sta cambiando e stiamo assistendo ad un generale invecchiamento della popolazione. Il divario crescente tra le generazioni e le ridotte opportunità di cura per gli anziani, comportano la necessità di accrescere la partecipazione sociale degli anziani così come la loro salute. In effetti, risulta chiaro che la realizzazione del pieno potenziale degli anziani dopo la pensione porterà a che tutti noi possiamo condurre una vita più interessante e soddisfacente più a lungo. Le domande fondamentali affrontate dal progetto sono state innanzitutto come garantire la partecipazione degli anziani nella società, migliorare la loro qualità della vita offrendo loro migliori opportunità di invecchiamento attivo e in secondo luogo, come rafforzare il senso di solidarietà tra le generazioni. I partner concordano sul fatto che la soluzione sia quella di rafforzare la cooperazione tra comuni, ONG e le diverse organizzazioni di volontariato e di aumentare la comunicazione tra le autorità locali per ottenere maggiore sostegno politico per attività e progetti a livello locale.

Obiettivi

L'obiettivo principale del progetto è aumentare la partecipazione degli anziani nella società, migliorandone la qualità della vita offrendo loro migliori opportunità di invecchiamento attivo e rafforzando la solidarietà tra le generazioni.

Attività

incontro di coordinamento
1 febbraio 2013
Piteå (SE)

Prima conferenza transnazionale
2 maggio 2013
Imola (IT)

Seconda conferenza transnazionale
3/4 ottobre 2013
Buje (HR)

Conferenza finale
20/22 gennaio 2011
Langhirano (IT)

Impatto

L’impatto risultante dal progetto è stato la migliore comprensione di come ciascun comune partecipante lavora con attività per gli anziani. Al fine di aumentare la partecipazione dei cittadini anziani, il progetto si è concentrato sulla possibilità di utilizzare i social media e gli aiuti digitali. Durante il progetto, i comuni di Buje, Falköping, Ponteceso hanno avviato corsi di informatica per anziani su iPad, Skype e app. Alcuni dei corsi organizzati erano basati su un aspetto intergenerazionale poiché i giovani (studenti o studenti delle scuole superiori e anziani) hanno lavorato insieme. Dopo l'incontro previsto dal progetto a Imola, il comune di Buje ha sostenuto la creazione di un'associazione locale per pensionati che è stata ufficialmente registrata alla fine del 2013.

6

Aree Tematiche

82

Tutti i progetti

32

Progetti in fase di sviluppo

50

Progetti completati

Area dei Membri

Login in Teams

Quest'area membri è su un sito di terze parti.