MORE – Motala e Reggio Emilia

2018 / 2020

MORE – Motala e Reggio Emilia

Descrizione

Il progetto “MORE – Motala e Reggio Emilia” coinvolge due scuole superiori che offrono una formazione generica: il liceo scientifico Aldo Moro di Reggio Emilia e il Platengymnasier di Motala, sul lago Vättern (SE). Nei programmi di insegnamento previsti dalle due scuole rientrano le materie scientifiche e, di quest’ultime, entrambe le scuole stanno tentando di rinnovare e ripensare le pratiche di insegnamento così da rispondere al meglio alle sfide educative e culturali poste dal mondo contemporaneo, facendo dell’uso degli strumenti digitali una caratteristica permanente dell’insegnamento e dell’apprendimento.

Obiettivi

Gli obiettivi del progetto sono:
1. Offrire agli studenti un’esperienza di apprendimento transnazionale che migliorerà le loro abilità e competenze in materie chiave per la loro crescita personale e culturale: scienze sperimentali (fisica, chimica, biologia), lingua inglese ed alfabetizzazione informatica.
2. Promuovere le capacità degli studenti di lavorare in gruppo in modo transnazionale, con lo scopo specifico di allargare il loro orizzonte culturale dando vita a relazioni significative e collaborazioni lavorative con studenti di altri paesi europei, in modo da costruire una cittadinanza europea.
3. Dare la possibilità a insegnanti con due diverse esperienze educative di mettere a confronto e arricchire le proprie pratiche di insegnamento in ambito scientifico, di migliorare le proprie abilità linguistiche in vista dell’insegnamento CLIL (“Content and Language Integrated Learning”) e di consolidare e ampliare la propria alfabetizzazione informatica.

Impatto

Le innovazioni nel metodo di insegnamento, il miglioramento delle competenze nella lingua inglese e l’aumento dell’alfabetizzazione digitale degli insegnanti coinvolti offrirà alle scuole un vantaggio a lungo termine, in quanto i futuri studenti beneficeranno del generale miglioramento della qualità dell’insegnamento. Ma l’impatto del progetto non si limiterà ai soli insegnati coinvolti: i suoi risultati saranno infatti condivisi con l’intero corpo docente delle scuole attraverso l’organizzazione di sessioni formative. In tal modo si andrà incontro ai seri bisogni di rinnovamento nell’insegnamento delle materie scientifiche attraverso lo sfruttamento di nuove tecniche di laboratorio, la promozione dell’apprendimento collaborativo e l’uso degli strumenti digitali.

6

Aree Tematiche

54

Tutti i progetti

15

Progetti in fase di sviluppo

39

Progetti completati

Area dei Membri

Quest'area membri è su un sito di terze parti.