OLA ONE LIBRARY FOR ALL, ALL FOR ONE LIBRARY

2019 / 2021

OLA ONE LIBRARY FOR ALL, ALL FOR ONE LIBRARY

Descrizione

Il progetto OLA nasce dalla necessità di migliorare le competenze del personale impiegato nelle biblioteche tenendo in considerazione che le biblioteche pubbliche assumono il ruolo di centri di apprendimento moderni vicini ai cittadini e ai potenziali studenti. Oggi le biblioteche moderne hanno l’opportunità di influenzare la cultura e il pensiero delle persone; svolgere un ruolo attivo nella formazione di valori e atteggiamenti, in particolare promuovendo processi di integrazione e dialogo interculturale.

Obiettivi

L'obiettivo generale del progetto è migliorare la qualità dei servizi forniti dalle biblioteche attraverso il miglioramento della dimensione europea tra le organizzazioni partecipanti.

Gli obiettivi specifici del progetto sono:

1 Migliorare le competenze chiave e le capacità trasversali del personale che aiuteranno ad affrontare in modo più efficace le sfide interculturali;

2 Sviluppare la dimensione europea delle organizzazioni: migliorando le competenze del personale tramite la mobilità; costruire relazioni solide con i partner europei, acquisire fiducia nei processi del progetto di mobilità e nel loro vocabolario.

3 Aumentare le competenze professionali dei bibliotecari grazie al trasferimento di pratiche e know-how da altri paesi europei e attività di formazione.

4 Sviluppo delle attività di valutazione del personale e relativo potenziale sviluppo professionale all'interno dell'organizzazione.

Attività

Per consentire ai bibliotecari di aumentare le proprie competenze, il progetto prevede due tipi di attività:

16 bibliotecari all'interno dei membri del consorzio avranno la possibilità di prendere parte ad attività di job-shadowing presso uno dei partners ospitanti, per un periodo di 6 giorni.

Gli aspetti comuni a tutti i job shadower sono:

  1. Una visita approfondita all'interno del servizio / biblioteca ospitante per comprendere le differenze organizzative con il sistema svedese e come opera la figura del bibliotecario (quali sono ruoli e le responsabilità).
  2. Seguire quotidianamente un bibliotecario, sia nelle normali attività da svolgere con gli utenti, sia nel processo di pianificazione con colleghi, superiori e altri dipartimenti del comune.
  3. Partecipare alle riunioni del gruppo per comprendere le dinamiche lavorative.
  4. Partecipare ai momenti di riflessione quotidiana durante i quali i partecipanti condivideranno, con i colleghi italiani delle organizzazioni ospitanti, i momenti salienti della giornata.

Il progetto prevede inoltre 2 attività di formazione, della durata di 6 giorni, con 6 partecipanti per ciascuno dei membri del consorzio.

I corsi saranno sviluppati come di seguito:

- Presentazione del contesto e delle politiche locali in materia di cultura e istruzione, con particolare attenzione al ruolo della biblioteca e dei bibliotecari nei settori pubblico e privato;

- Condivisione di idee, background, abilità e conoscenza dei bibliotecari nei paesi ospitanti;

- Presentazione degli utenti della biblioteca e tecniche di comunicazione;

- Una panoramica delle sfide delle biblioteche e dei bibliotecari in futuro.

6

Aree Tematiche

82

Tutti i progetti

32

Progetti in fase di sviluppo

50

Progetti completati

Area dei Membri

Login in Teams

Quest'area membri è su un sito di terze parti.