Finanziato da
Erasmus+, KA2
Informazioni
Link Diretti
Contatti
federica
Federica Gravina
Responsabile Progetti - SERN

EMPOWER

Strumenti di sostenibilità delle imprese sociali

In Breve

L’economia sociale (SE) è una realtà crescente nell’economia e nel territorio dell’UE. Comprende 2,8 milioni di imprese e organizzazioni in diverse forme – tra cui cooperative, mutue, imprese sociali, associazioni e fondazioni – impegnate in attività economiche, che rappresentano l’8% del PIL dell’UE e 13,6 milioni di lavoratori, ovvero il 6% dei dipendenti in Europa. Dalle piccolissime imprese (VSE) e PMI ai grandi gruppi, le entità dell’economia sociale operano in ogni ambito d’azione. Data la sua importanza e l’ampiezza delle sue attività, la SE è un motore primario di una crescita economica innovativa e duratura in Europa che sia socialmente inclusiva e sostenibile dal punto di vista ambientale. Tuttavia, il problema principale è che il 50% delle imprese sociali appena nate sono sopravvissute per meno di tre anni; così, molti posti di lavoro continuano a scomparire in tutta Europa. Inoltre, la disoccupazione giovanile è in aumento in Europa a causa della crisi pandemica e c’è una mancanza di conoscenze, ricerche e strumenti necessari per aiutare questa transizione nel settore giovanile.

Obiettivi

La sostenibilità/scalabilità delle imprese sociali è una sfida continua con diversi conflitti per quanto riguarda le possibili modalità per raggiungere questi obiettivi. Poiché ci si aspetta che questo modello di business diventi parte integrante dell’economia europea negli anni successivi, il progetto EMPOWER mira a promuovere la sostenibilità e la scalabilità delle imprese sociali nuove ed esistenti e a sostenere i giovani imprenditori attraverso lo sviluppo di nuovi partenariati di apprendimento tra il mondo del lavoro e il mondo dell’offerta giovanile. Gli obiettivi del progetto sono: 1. 1. Costruire la capacità degli operatori giovanili in prima linea; 2. Sostenere i proprietari di imprese sociali, i proprietari di PMI e i giovani imprenditori; 3. Migliorare le competenze imprenditoriali digitali dei giovani imprenditori e dei giovani; 4. Sviluppare un ampio insieme di conoscenze, abilità, attitudini su misura per le esigenze dei giovani e dei giovani imprenditori per assumere l’iniziativa e creare imprese sociali; 5. Migliorare le sinergie e le complementarità tra le principali parti interessate e il mercato del lavoro.

Attività

  1. Riunione iniziale a Cipro
  2. Riunione finale in Bulgaria
  3. Seminario in Bulgaria
  4. Eventi moltiplicatori in tutti i paesi partner

Risultati

I risultati del progetto saranno strumenti e risorse preziose in quanto aspirano a offrire strumenti ai giovani lavoratori/formatori per sviluppare modi alternativi di apprendimento per i giovani e i giovani imprenditori. Saranno sviluppati quattro risultati di progetto:
  • Pacchetto di formazione per la sostenibilità nelle imprese sociali
  • Gioco di simulazione delle imprese sociali
  • MOOC (Massive Open Online Courses) per la promozione dell’imprenditoria sociale
  • Documento politico: Costruire un settore di impresa sociale sostenibile