Finanziato da

Europe for Citizens

Informazioni
Contatti
Segretariato SERN

FLOW4YU

Network on dialogue between young people and public institutions

Sul Progetto

Flow4yu è stato un progetto europeo presentato nell’ambito dell’azione 1.2 Rete di città gemellate del programma Europa per i cittadini. L’iniziativa mirava a promuovere un dialogo migliore e costruttivo tra i giovani e le istituzioni e a migliorare da un lato la capacità di ascolto delle amministrazioni pubbliche, dall’altro la conoscenza della vita pubblica e delle istituzioni tra i giovani, così come i principi democratici che sono alla base della nostra società sia a livello locale che europeo. Il progetto nasce dalla constatazione che gli enti locali hanno difficoltà ad ascoltare e comunicare con le giovani generazioni. Mancano canali, strumenti e metodi per stimolare il coinvolgimento attivo e la partecipazione dei giovani alla vita della comunità. In un senso più ampio questo vale anche quando si parla di cittadinanza europea attiva. Il progetto ha coinvolto comuni che avevano già intrapreso azioni nell’ambito delle politiche giovanili (eventi, centri di informazione specifici, ecc.). Tuttavia non si sono dimostrati in grado di “raggiungere” i giovani in modo concreto e di coinvolgerli attivamente in queste iniziative. D’altra parte, i giovani sono più attivi in campi specifici piuttosto che in altri, per esempio: l’uso del pc e delle alte tecnologie, l’uso di strumenti ICT invece di quelli tradizionali, ecc. Partendo da queste precondizioni comuni, i comuni coinvolti hanno deciso di unire i loro sforzi e cooperare per trovare soluzioni in questa materia attraverso questo progetto comune. FLOW4YU mira quindi a stabilire una cooperazione tematica e duratura tra le città, nel quadro delle politiche giovanili e, in particolare, a migliorare la comunicazione e le relazioni tra i giovani e le autorità pubbliche, sia a livello locale che europeo.

Obiettivi

  1. Promuovere un dialogo interattivo e costruttivo tra i giovani e le autorità pubbliche a livello locale ed europeo;
  2. Sviluppare canali di comunicazione, strumenti, metodi e contenuti più attraenti e inclusivi per i giovani;
  3. Promuovere una migliore conoscenza dei sistemi amministrativi e dell’organizzazione a livello locale ed europeo;
  4. Promuovere una migliore conoscenza dei giovani (lingua, bisogni, strumenti di comunicazione preferiti, ecc;)
  5. Sviluppare il senso di appartenenza dei giovani alle istituzioni pubbliche a livello locale ed europeo;
  6. Promuovere una partecipazione attiva nella società civile e nella vita pubblica;
  7. Promuovere l’imprenditorialità e la gestione della vita / autogestione dei giovani

Attività

Riunione di avvio 25/28 settembre 20101 Ravenna (IT) Incontro transnazionale con i professionisti 5/8 febbraio 2012 Mjölby (SE) Primo incontro internazionale dei giovani 15/19 aprile 2012 Cervia (IT) Incontro intermedio di coordinamento 9/11 settembre 2012 Rovaniemi (FI) Secondo incontro internazionale dei giovani 13/15 settembre 2012 Verteneglio (HR) Riunione di coordinamento 10/13 marzo 2013 Fidenza (IT) Riunione finale 5/8 maggio 2013 Dubrovnik (HR)

Risultati

Il progetto ha visto la partecipazione di 375 partecipanti (soprattutto giovani) agli eventi, e oltre 1000 persone raggiunte attraverso questo progetto.