SU ICC

2023

L’Intelligent Cities Challenge (ICC) è un’iniziativa della Commissione europea che sostiene le città europee nella transizione verde e digitale delle loro economie locali attraverso i Local Green Deals (LDGs).

I Local Green Deals hanno lo scopo di allineare e integrare gli obiettivi e le strategie di sostenibilità delle città con il Green Deal europeo – che comprende otto aree tematiche, con al centro la transizione a zero emissioni – e accelerare il passaggio dall’impegno all’azione.

I LGD partono dalle strategie cittadine esistenti e mirano a potenziare l’intervento e la collaborazione con gli stakeholder a livello locale per raggiungere le ambizioni di transizione verde e sostenibilità della città.

ICC coinvolge tre tipi di membri: Città core, che sono le principali beneficiarie del programma ICC; Città mentori, città dell’UE e non solo, con una comprovata esperienza, che svolgono un ruolo di tutoraggio, supporto e guida all’azione nelle città core; Facilitatori/Esperti, esperti e coordinatori che forniscono consulenza e coaching mirati e assicurano che il programma soddisfi le esigenze delle città.

Il progetto lavora principalmente su cinque settori tematici:

  • edilizia e ambiente costruito
  • turismo
  • energia rinnovabile
  • industrie culturali e creative
  • mobilità e trasporti.

Il progetto ICC è strutturato in tre fasi:

  • In primo luogo, le città stanno lavorando per affinare le loro strategie in modo che siano in linea con la metodologia ICC e con i Local Green Deals.
  • Poi, nella fase di implementazione, le città creano partnership LGD con le imprese.
  • Infine, le città verificano i loro progressi, misurano il loro successo e celebrano la loro nuova rete.

IL CONSORZIO

I comuni svedesi e italiani hanno unito le forze attraverso la Rete Svezia Emilia Romagna per partecipare all’ICC come consorzio per la seconda volta.

Il SERN abbraccia pienamente la collaborazione e l’apprendimento tra pari e dal gennaio 2023 promuove il Local Green Deal (LGD) per lavorare efficacemente con gli stakeholder locali e raggiungere obiettivi comuni di sostenibilità, utilizzando la collaborazione transnazionale per l’attuazione innovativa delle attività LGD. L’ICC arricchirà e svilupperà ulteriormente i loro sforzi bilaterali.

I comuni partecipanti – Cervia, Vänersborg e Trollhättan – condividono le priorità e hanno concordato di lavorare su una struttura e un processo LGD simili. Cervia, situata lungo la costa orientale dell’Italia in Emilia Romagna, tiene molto alla conservazione del suo paesaggio naturale e delle sue risorse. Con circa 28.700 abitanti, la città si impegna attivamente in iniziative locali ed europee per promuovere la crescita sociale, ambientale e culturale, cercando di diventare una città intelligente con basse emissioni inquinanti.

Vänersborg, situata nella contea di Västra Götaland, in Svezia, con una popolazione di circa 40.000 abitanti, è la sede del parlamento regionale della contea. Ha una ricca storia di artigianato, navigazione e commercio e offre diverse attrazioni e attività grazie alla sua posizione vicino al lago Vänern.

Trollhättan, sempre nella contea di Västra Götaland, ospita oltre 59.000 abitanti ed è nota per le sue industrie pesanti, l’energia idroelettrica, i servizi professionali e la creazione di proprietà intellettuale.

La collaborazione all’interno del consorzio SERN e la loro partecipazione all’ICC dimostrano il loro impegno per la sostenibilità e le soluzioni innovative a beneficio delle loro comunità. Attraverso sforzi congiunti e obiettivi condivisi, questi comuni mirano a creare un futuro più verde e prospero per le loro comunità, promuovendo al contempo preziosi partenariati transnazionali.

SETTORI TEMATICI: ENERGIA E RINNOVABILI

I tre comuni del consorzio hanno completato la prima fase del processo e si stanno concentrando sia a livello locale che nella loro collaborazione transnazionale su due obiettivi strategici comuni:

1. Aumentare la produzione di energia nel comune da fonti sostenibili e rinnovabili.

A livello transnazionale, ci proponiamo di sensibilizzare le PMI sul tema dell’energia sostenibile, coltivando nuove collaborazioni per la produzione locale di energia sostenibile. 🇮🇹 A livello locale, a Cervia, i risultati attesi sono la sensibilizzazione del pubblico, la formazione di una comunità energetica e l’amplificazione della produzione di energia rinnovabile, soprattutto solare. 🇸🇪 A Vänersborg e Trollhättan, il potenziamento delle PMI per la produzione di energia sostenibile a livello locale.

2. Aumentare il risparmio energetico nel territorio comunale migliorando l’efficienza energetica degli attori privati, in particolare delle aziende.

A livello transnazionale, si intende aumentare la consapevolezza dell’efficienza energetica tra le PMI, coltivando collaborazioni più forti per iniziative energetiche congiunte.🇮🇹 A livello locale, a Cervia, i risultati attesi sono la proposta di progetti di investimento per il risparmio energetico del settore pubblico e privato. 🇸🇪 A Vänersborg e Trollhättan: l’assistenza alle PMI nella loro transizione verde, la condivisione di conoscenze sulla riduzione dell’energia attraverso soluzioni intelligenti e l’implementazione di un sistema elettrico più flessibile per ridurre i picchi di potenza e migliorare l’efficienza energetica.

Skip to content